CASA BIDERI

NAPOLI JAZZ SOUND RICOMINCIA DA TRE

3 anni ago, Written by , Posted in DISCHI

Prodotto dalla Gennarelli Bideri editori, l’album completa la trilogia realizzata con il sostegno della Fondazione Bideri che, con i due precedenti volumi, ha conseguito dati di vendita clamorosi facendo registrare oltre 8.000 copie vendute nella sola città di Napoli.
“La pubblicazione del terzo volume è innanzitutto un omaggio alle migliaia di appassionati che, con un inarrestabile passaparola, hanno decretato il successo dei primi due cd” ha dichiarato Ferdinando Bideri “Sono certo che anche questa volta il pubblico saprà apprezzare il tentativo di innovare la tradizione musicale partenopea senza tradirne l’identità”.
“Napoli jazz sound” vol. III propone una scaletta di dieci brani che vede melodie assurte allo status di evergreen prestarsi ad eleganti arrangiamenti in chiave jazz senza perdere la loro forza espressiva, ma, al contrario, arricchendosi di nuove soluzioni interpretative.
Se nei primi due cd l’attenzione era rivolta soprattutto al periodo d’oro della canzone napoletana, i brani al centro del terzo volume sono soprattutto composizioni create a cavallo tra gli anni ’50 e gli anni ’60: da “Scalinatella” a “Tu si ‘na cosa grande” passando per “Tu vuò fa l’americano”, “Chella là” e “Resta cu ‘mme”, le canzoni del secondo dopoguerra  sono le protagoniste assolute dell’album trovando in  “Nun è peccato” e “’Na voce, ‘na chitarra e ‘o poco ‘e luna” l’omaggio ad Ugo Calise, senza dubbio uno dei più raffinati autori di quel periodo.
Nella scaletta di “Napoli jazz sound” vol. III non manca, però, la tradizione ottocentesca rappresentata da “Te voglio bene assaje”  e “Funiculì Funiculà”, due brani che rivelano una straordinaria capacità di adattamento alle atmosfere jazz.
La chiusura dell’album è affidata all’inedito “Napoli jazz sound”, un brano firmato da Riccardo Biseo che, confermandone la felice vena compositiva, rappresenta il punto di arrivo della sua approfondita frequentazione del canzoniere partenopeo.
“Napoli jazz sound” vol. III propone ancora una volta un una suggestiva dimensione atemporale che meglio di mille parole testimonia l’abilità del Biseo Sanjust quartet nel valorizzare la tradizione musicale partenopea senza cadere in tentazioni oleografiche o nostalgiche.
In vendita su www.negoziobideri.it

 

La scaletta

 

  1. Te voglio bene assaje
  2. Nun è peccato
  3. Tu si ‘na cosa grande
  4. ‘Na voce, ‘na chitarra e ‘o poco ‘e luna
  5. Resta cu mme
  6. Chella llà
  7. Scalinatella
  8. Funiculì funiculà
  9. Tu vuo’ fa l’americano
  10. Napoli jazz sound

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *